L esilio e l attesa scritture del dispatrio da fausta cialente a luigi meneghello andrea gialloreto

Letteratura italiana
53110276.jpg
53110276.jpg

L'Esilio E L'Attesa. Scritture del dispatrio da Fausta Cialente a Luigi Meneghello - Andrea Gialloreto

Andrea Gialloreto

ISBN 978-88-6344-157-7 22.00

La costellazione di opere e di autori analizzati nel presente volume restituisce un discorso su testi e figure dell'agone letterario medionovecentesco che ben rappresentano, per la loro libertà e indipendenza, le punte estreme delle poetiche più implicate nell'opera di ridefinizione del ruolo dell'intellettuale tra lo sfacelo dei regimi totalitari e le nuove responsabilità che investono la scrittura negli anni del secondo dopoguerra. Esiliatosi per sfuggire alla condizione di sudditanza alle coercizioni esercitate a diverso titolo dal potere nelle sue varie forme di incarnazione storica, lo scrittore conosce per scelta o per costrizione l'esperienza del dispatrio non solo quale segno di estraniazione e perdita ma anche come desiderio d'autonomia, ricerca, viaggio; egli si trova a vivere il conflitto fra i valori dell'arte e la necessità di un impegno diretto volto a modificare il reale grazie agli strumenti umani della cultura.

Andrea Gialloreto è ricercatore di Letteratura italiana moderna e contemporanea presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi G. D'Annunzio di Chieti, dove insegna Sociologia della Letteratura. I suoi interessi vertono principalmente sulla narrativa novecentesca, con predilezione per gli autori appartenenti alla terza generazione e per lo sperimentalismo tra anni Sessanta e Settanta. Ha pubblicato la monografia "La Parola Trasparente. Il Sillabario narrativo di Goffredo Parise" (Bulzoni, 2006) oltre a numerosi saggi dedicati a scrittori e poeti dell'Otto-Novecento (Manzoni, Campana, Vigolo, Manganelli, Wilcock, Rugarli). Suoi studi e interventi sono apparsi in volumi collettanei e su riviste quali "Allegoria" e "Critica Letteraria", "Chronique Italienne", "Otto-Novecento", "Studi Medievali e Moderni", "Studi Novecenteschi".

Richiedi Informazioni L'autore

Andrea Gialloreto

Andrea Gialloreto  è ricercatore di Letteratura italiana moderna e contemporanea presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università degli Studi G. D'Annunzio di Chieti, dove insegna Sociologia della Letteratura. I suoi interessi vertono principalmente sulla narrativa novecentesca, con predilezione per gli autori appartenenti alla terza generazione e per lo sperimentalismo tra anni Sessanta e Settanta. Ha pubblicato la monografia "La Parola Trasparente. Il Sillabario narrativo di Goffredo Parise" (Bulzoni, 2006) oltre a numerosi saggi dedicati a scrittori e poeti dell'Otto-Novecento (Manzoni, Campana, Vigolo, Manganelli, Wilcock, Rugarli). Suoi studi e interventi sono apparsi in volumi collettanei e su riviste quali "Allegoria" e "Critica Letteraria", "Chronique Italienne", "Otto-Novecento", "Studi Medievali e Moderni", "Studi Novecenteschi".