Matite corsare storia della satira dannunziana augusto traina

Letteratura popolare
46474428.jpg
46474428.jpg

Matite Corsare. Storia della satira dannunziana - Augusto Traina

Augusto Traina

ISBN 978-88-6344-226-7 23.00

Sono molti i modi per costruire la biografia di un autore; per d’Annunzio è possibile seguire passo dopo passo la sua incredibile vicenda umana e artistica sfogliando le pagine dei giornali d’epoca e sorridendo di fronte alle centinaia di vignette umoristiche e alle caricature che accompagnarono i successi e – soprattutto - gli insuccessi teatrali, le imprese belliche e quelle galanti di colui che col suo modo di vestire, di parlare, di atteggiarsi anche di fronte all’obbiettivo fotografico condizionò un’intera epoca. Augusto Traina è uno dei maggiori collezionisti privati di materiali dannunziani da tempo oggetto di mostre, esposizioni tematiche e pubblicazioni. Nel 1986, con la mostra iconografica “D’Annunzio in cartolina” all’auditorium del Vittoriale degli italiani, ha diffuso con le sue carte povere un nuovo prezioso ausilio alle migliaia di visitatori che desiderano esplorare in modo diverso quel fenomeno di gusto che fu il dannunzianesimo. Nel 2003 ha pubblicato presso l’Epos di Palermo “Gabriele d’Annunzio: le immagini di un mito”.

Richiedi Informazioni L'autore

Augusto Traina

Augusto Traina  è uno dei maggiori collezionisti privati di materiali dannunziani da tempo oggetto di mostre, esposizioni tematiche e pubblicazioni. Nel 1986, con la mostra iconografica “D’Annunzio in cartolina” all’auditorium del Vittoriale degli italiani, ha diffuso con le sue carte povere un nuovo prezioso ausilio alle migliaia di visitatori che desiderano esplorare in modo diverso quel fenomeno di gusto che fu il dannunzianesimo. Nel 2003 ha pubblicato presso l’Epos di Palermo “Gabriele d’Annunzio: le immagini di un mito”.