Mai matteo oliveri

Mai - Matteo Oliveri

Matteo Oliveri

ISBN 978-88-6344-373-8 18

Torrequebradilla. Entroterra andaluso. I cadaveri di due bambine cinesi vengono ritrovati in un bosco a poca distanza l’uno dall’altro.
Colombia. Stazione di polizia di El Carmen. Una bambina asiatica viene inseguita e freddata da un killer.
Tre vittime identiche: stesse impronte digitali, stesso DNA, stesso contenuto dello stomaco. La stessa persona, nello stesso momento, in tre posti diversi.
Diego, agente della polizia spagnola, si ritrova, suo malgrado, immischiato in un’indagine di spionaggio industriale che lo porterà nel cuore dell’Asia, tra metropoli immense, giungle intricate e complotti internazionali.

Matteo Oliveri (Lanciano, 23 maggio 1984), laureato in medicina veterinaria presso l’università di Leon in Spagna, è attualmente ricercatore nell’università di Brno in Repubblica Ceca. Ha vissuto in Portogallo, Spagna e Taiwan. Ha tratto ispirazione per la sua opera Mai dai suoi viaggi attraverso il continente asiatico, l’Australia e l’Andalusia. Appassionato di letteratura classica e fantasy. Fin dalla prima infanzia pratica il karate, la boxe e il Jeet kune do.

Richiedi Informazioni L'autore

Matteo Oliveri


Matteo Oliveri (Lanciano, 23 maggio 1984), laureato in medicina veterinaria presso l’università di Leon in Spagna, è attualmente ricercatore nell’università di Brno in Repubblica Ceca. Ha vissuto in Portogallo, Spagna e Taiwan. Ha tratto ispirazione per la sua opera Mai dai suoi viaggi attraverso il continente asiatico, l’Australia e l’Andalusia. Appassionato di letteratura classica e fantasy. Fin dalla prima infanzia pratica il karate, la boxe e il Jeet kune do.