Notizie di aligi sei narratori abruzzesi

45894165.jpg
45894165.jpg

Notizie Di Aligi - Sei Narratori Abruzzesi

Autori Vari

ISBN 978-88-95078-93-9 15.50

Il lungo sonno di Aligi (“Ho dormito settecent'anni”: è lui che lo dice nel primo atto della Figlia di Jorio) si concludeva, né poteva essere altrimenti, nel momento in cui se ne consacrava e codificava il mito, che si delegava così a sopravvivere ma solo in quanto cosa, o sogno, di poesia. Restava da prendere atto che l'ingenuitas – innocenza, candore, semplicità d'animo, “libertà” - del giovane pastore, e con lui della terra vergine con la quale s'identificava, dopo essersi tanto a lungo garantita nel sonno si avviava a perdersi (traumaticamente?) in stretta coincidenza con il risveglio. Quale diverso Aligi se ne fosse poi configurato, ovvero in quali e quanti non più arcadici miti si sia venuta riconoscendo la sua terra, sicuramente non più vergine, è materia sempre ricca di indagine, studio, discussione. Ma per vie meno scientifiche, e meno ufficiali, a darci notizia di Aligi sono qui sei narratori, abruzzesi come lui.

Richiedi Informazioni L'autore

AA. VV.