Sull orlo dell orizzonte nicola di tullio

45894131.jpg
45894131.jpg

Sull'Orlo Dell'Orizzonte - Nicola Di Tullio

Nicola Di Tullio  

ISBN 978-88-95078-88-5 16,50

Fra gli Albanesi che nei primi anni '90 del secolo scorso lasciano la propria terra, su navi e gommoni, in cerca “Dellamerica” in Italia, un gruppo finisce per stanziarsi in un paesino della costa abruzzese, accolto dalle autorità locali in un camping adibito a momentaneo ricovero. La popolazione autoctona entra in contatto, con questi uomini venuti dall'altra sponda dello stesso mare, spinta da un dovere – volere di aiutare che è anche bisogno di aiutarsi. Dopo dieci anni gli Albanesi non ci sono più, avendo continuato il loro viaggio in qualche posto d'Italia, d'Europa o del mondo. Gli Italiani protagonisti di quella stagione di solidarietà si rincontrano nel camping: il ricordo di quella esperienza ha lasciato una sensazione di vuoto e delle orme sul cuore, orme che seguite conducono sull'orlo dell'orizzonte. Con una scrittura precisa e introspettiva Di Tullio costruisce un romanzo che indaga le difficoltà delle migrazioni dei popoli, che sono le stesse difficoltà delle migrazioni dell'animo.

Richiedi Informazioni L'autore

Nicola Di Tullio