Cartoline d effimera eternit a claudio passeri

Cartoline d'effimera eternità - Claudio Passeri

ISBN 978-88-6344-565-7 10

Questa nuova raccolta di poesie si inserisce nel filone della precedente, la estende e la completa; e, come la precedente, immortala attimi di vita, pensieri  d’un momento, cristallizzati su un foglio di carta, quasi fossero fotografie rapite all’oblio del mondo. Sono cartoline d’effimera eternità: in esse si troveranno scorci di sensazioni, monconi di riflessioni e la consapevolezza – talvolta granitica, talvolta solo sfiorata – della condizione umana in una realtà «evanescente, secca, sconosciuta e distante». Poiché, come ci ricorda l’autore, «in un mondo che impone di “umanizzare” le macchine e di “macchinizzare” gli esseri umani, la poesia e la bellezza – pura e casta – di un ricordo, sono forse l’unica entità in grado di salvarci dal nuovo, freddo medioevo nel quale noi tutti ci stiamo – a gran velocità – avvicinando».

Richiedi Informazioni L'autore

Claudio Passeri

Claudio Passeri è nato a Genova nel 1982. Laureato in Matematica presso l’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”, è alla Fotografia che dedica la sua attività personale e professionale. È socio effettivo dell’Associazione Fotografi Italiani Professionisti [AFIP International], associazione che rappresenta i fotografi che esercitano in Italia la professione fotografica nell’ambito della pubblicità, della moda, dell’editoria, delle pubbliche relazioni, del ritratto, etc. con la convinzione che la Fotografia sia un Frutto dell’ingegno e mezzo di cultura e di espressione. Dal 2011, possiede
uno studio fotografico nel centro di Silvano d’Orba, in provincia di Alessandria. Il suo progetto principale di ritratto, con il quale sta iniziando a farsi conoscere nel mondo della Fotografia, si intitola “Poesia in uno sguardo”.