Istanti claudio passeri

Istanti - Claudio Passeri

Passeri

ISBN 978-88-6344-394-3 10

In "Istanti" vi è la volontà di fermare, come in una fotografia, alcuni attimi della nostra vita, di sconfiggere idealmente quel panta-rei eracliteo, che tutto ingloba e che non ci permette di gustare appieno la nostra effimera esistenza. E nel soffermarsi a meditare, raggiungere la consapevolezza della condizione che ha l’individuo – e l’umanità intera – in una realtà evanescente, talvolta sconosciuta e distante. Il professor Ugo Franco Zanobi commenta: «La prevalenza del noi ci coinvolge e non possiamo rimanere indifferenti a questo richiamo; allo stesso modo, il farsi avanti dell’io, quasi imperioso, mi ha lasciato più pensoso sul destino dell’uomo globalizzato e dell’uomo solo, abbandonato, orfano di fratelli, senza contare chi ci ha preceduto».

Richiedi Informazioni L'autore

Claudio Passeri

Claudio Passeri è nato a Genova nel 1982. Laureato in Matematica presso l’Università degli Studi del Piemonte Orientale “Amedeo Avogadro”, è alla Fotografia che dedica la sua attività personale e professionale. È socio effettivo dell’Associazione Fotografi Italiani Professionisti [AFIP International] e, dal 2011, possiede uno studio fotografico nel centro di Silvano d’Orba, in provincia di Alessandria.
Sin dalla più tenera età si diverte a scrivere racconti, poesie e un paio di romanzi, che però tiene nascosti entro i confini della sua vita privata. Da qualche anno, tuttavia, la ripresa dei componimenti giovanili, unita a una nuova e più matura poetica, gli offre l’occasione di realizzare e pubblicare la presente raccolta di poesie.