Le rime della selva arturo graf

45760070.jpg
45760070.jpg

Le Rime Della Selva - Arturo Graf

Arturo Graf

ISBN 978-88-6344-075-1 19.50

Quando, nel maggio 1906, escono le "Rime della selva" Graf non ha ancora sessant'anni; eppure la raccolta mostra l'esibizione di una vecchiaia consapevole e disillusa, altalenante fra stoicismo e disperazione, che mantiene a tratti uno sguardo alto e contemplativo ma lo mescola con sprezzature ironiche, con deliberate discese di stile. Il titolo segnala una ambientazione unitaria: siamo nella Selva Nera tedesca, dove Graf era di casa e dove ripetutamente soggiorna in quegli anni. Riproduciamo qui, limitandoci a correggere alcuni evidenti errori tipografici, la prima edizione delle "Rime della selva", uscita a Milano presso Treves nel maggio del 1906 (una seconda edizione fu pubblicata dallo stesso editore nel 1908). L'unica stampa posteriore al 1906 è quella compresa nel volume complessivo postumo "Le poesie di Arturo Graf", Torino, Chiantore, 1922, con una Avvertenza di Vittorio Cian.

Adele Dei, è professore ordinario di Letteratura Italiana alla Facoltà di Lettere dell'Università di Firenze e direttore del Dipartimento di Italianistica. Si è occupata di scrittura di viaggio e soprattutto di letteratura del Novecento, con particolare riguardo per la poesia. Numerosi gli studi dedicati a Aldo Palazzeschi, di cui ha curato anche il volume "Tutte le poesie", uscito nei Meridiani Mondadori nel 2002, e a Giorgio Caproni, a partire da una monografia del 1992 ("Giorgio Caproni", Mursia) fino alla recente edizione dei "Racconti scritti per forza" (Garzanti, 2008).

Richiedi Informazioni L'autore

Arturo Graf