Problematiche psicologiche in genetica medica liborio stuppia

261525053.jpg
261525053.jpg

Problematiche psicologiche in genetica medica - Liborio Stuppia

ISBN 978-88-6344-363-9 10.00

Il testo "Problematiche psicologiche in Genetica Medica" affronta la tematica delle possibili difficoltà psicologiche innestate nei pazienti e nelle loro famiglie dai risultati dei test genetici per la diagnosi di specifiche malattie in atto o per il rischio di sviluppare patologie nel corso della vita. Tali difficoltà rappresentano una delle conseguenze principali, ma allo stesso tempo meno esplorate, della diffusione, spesso incontrollata, dei test genetici, e richiedono l'ausilio di specifiche componenti psicologiche per essere gestite. Allo stesso tempo, gli psicologi il cui intervento è richiesto in questo campo non possono prescindere dal possedere conoscenze specifiche nel campo della genetica medica e dei test genetici. Il presente testo si propone di colmare questa lacuna formativa, fornendo agli studenti dei corsi di Laurea in Scienze e Tecniche Psicologiche e a quelli del corso di Laurea Magistrale in Psicologia Clinica e della Salute le informazioni indispensabili per avere dimestichezza coi concetti di test genetico, consulenza genetica e tutte le possibili implicazioni connesse a tali pratiche, e sviluppare quindi le competenze necessarie a fornire un supporto psicologico in tale ambito.

Liborio Stuppia (Catania, 1960), ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università "G. d'Annunzio" di Cgieti-Pescara, Ateneo presso il quale è stato prima ricercatore, quindi professore associato e infine professore ordinario di Genetica Medica. In Tale ruolo ha svolto prevalentemente didattica nel corso di Laurea in Scienze e Tecnichem Pscicologiche e nel corso di Laurea Magistrale in Psicologia Clinica e della Salute. E' stato preside della Facoltà di Psicologia e dirige attualmente il Dipartimento di Scienze Psicologiche, della Salute e dell'Ambiente della Università "G. d'Annunzio" di Chieti-Pescara. E' membro del Comitato Nazionale per la Biosicurezza, le Biotecnologie e le Scienze della Vita. Nella sua carriera si è occupato, prevalentemente, di genetica della riproduzione, di tecniche di analisi molecolare per la diagnosi delle malattie genetiche e dell'uso di cellule staminali in medicina rigenerativa. E' autore di 175 pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali a peer review.

Richiedi Informazioni L'autore

Liborio Stuppia

Liborio Stuppia  (Catania, 1960), ha conseguito la laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università "G. d'Annunzio" di Cgieti-Pescara, Ateneo presso il quale è stato prima ricercatore, quindi professore associato e infine professore ordinario di Genetica Medica. In Tale ruolo ha svolto prevalentemente didattica nel corso di Laurea in Scienze e Tecnichem Pscicologiche e nel corso di Laurea Magistrale in Psicologia Clinica e della Salute. E' stato preside della Facoltà di Psicologia e dirige attualmente il Dipartimento di Scienze Psicologiche, della Salute e dell'Ambiente della Università "G. d'Annunzio" di Chieti-Pescara. E' membro del Comitato Nazionale per la Biosicurezza, le Biotecnologie e le Scienze della Vita. Nella sua carriera si è occupato, prevalentemente, di genetica della riproduzione, di tecniche di analisi molecolare per la diagnosi delle malattie genetiche e dell'uso di cellule staminali in medicina rigenerativa.  E'  autore di 175 pubblicazioni su riviste scientifiche internazionali a peer review.