Pensieri concentrici

Pensieri concentrici - Manganaro e Ferri

Pensieri concentrici

ISBN 978-88-6344-399-8 15

Lettere fenomenologiche al teologo. Prefazione di Piero Coda.

Pensieri  che condividono un centro, queste lettere sono state scritte da Breslavia, città natale della fenomenologa Edith Stein, morta ad Auschwitz nel 1942. Figlia del popolo ebraico, figlia della chiesa cattolica e figlia del popolo tedesco, la sua straordinaria vicenda umana e intellettuale ha ispirato questo carteggio fitto e intenso, che documenta la relazione tra filosofia e teologia dal di dentro, con la forza del dialogo e della scrittura: "segni vissuti", fondamento di una fenomenologia del linguaggio.

Richiedi Informazioni L'autore

Patrizia Manganaro e Riccardo Ferri

Patrizia Manganaro, docente di Storia della Filosofia contemporanea e di Filosofia del linguaggio presso la Pontificia Università Lateranense, visitng professor presso la Pontificia Universidade Catolica do Paranà (Brasile). E' autrice di "Filosofia della mistica", Città del Vaticano 2008, "Empatia", Padova 2014; "Persona-logos. La sintesi filosofico-teologica in Edith Stein", Città del Vaticano 2015; "Fenomenologia da relaçào. A Pessoa Humana em Edith Stein", Curitiba (Brasile) 2016. 

Riccardo Ferri, laureato in filosofia presso l'Università degli Studi di Pisa, dottore Teologia presso la Pontificia Università Lateranse (Roma), dove è docente di Teologia Trinitaria. E' Prelato Segretario della Pontificia Accademia di Teologia. Tra le sue pubblicazioni: "Gesù e la verità", Roma 2007; "Il Dio Unitrino nel pensiero di Tommaso d'Aquino", Roma 2010; "Essere e comunione", Città del Vaticano 2015.