Cento merli per coda gianni di claudio

Ultimi Arrivi

Cento merli per coda - Gianni Di Claudio

ISBN 978-88-6344-533-6 20

Romanzo.

 

Insediamento, attecchimento e declino di una piccola comunità di mezzadri in una desolata e irraggiungibile landa dell’Appennino centrale. Un iniziale pionierismo obbligato dalla miseria; l’orgoglioso florido proliferare e prosperare con alto senso di appartenenza, reputandosi un ombelico di mondo, anche se limitato, compiuto, finito; l’inevitabile decadenza e il finale crollo delle illusioni con l’aprirsi delle frontiere e la presa di coscienza della microscopicità del proprio universo. L’evocazione, sul filo dell’ironia e del mito, dell’affermarsi della civiltà contadina, ultimo legame col nostro ancestrale passato remoto, e della sua parabola discendente, con inevitabile amaro declino, all’affermarsi della società industriale e con l’apertura alla storia e al mondo globale, alle sue speculazioni e ai suoi orrori. Personaggi d’altri tempi: grezzi, illusi, spacconi, sporchi, bugiardi, guasconi, miscredenti, violenti, patetici, disperati, bruti, puri, religiosi, teneri, incoscienti, anacronistici, commoventi. Un mondo perduto, un piccolo villaggio la cui disintegrazione, alla luce della “civiltà che avanza”, degli abbattimenti delle barriere, dello sfruttamento intensivo e della manomissione sistematica del territorio, delle guerre dilaganti, delle mutazioni climatiche, dell’affarismo ed efficientismo tecnologico, si fa metafora del destino prossimo futuro del nostro stesso pianeta.

Richiedi Informazioni L'autore

Gianni Di Claudio

Gianni di Claudio consegue la Laurea in lingua e letteratura italiana presso l’Università “G. D’Annunzio” di Chieti, dove gestisce la Libreria Universitaria. Da sempre appassionato di Cinema e Letteratura, si cimenta nella scrittura di sceneggiature che portano alla realizzazione di film a soggetto noti nel circuito culturale e festivaliero: Il carro del sole, Uno specchio per Alice, La valle di marmo, sono alcuni dei titoli realizzati. Sperimenta anche altre vie espressive dell’Arte Cinematografica, realizzando il cortometraggio Arte, da un racconto breve di A.P. Cechov, pluripremiato nei festival di categoria, e due lungometraggi documentari: Il diavolo inventò la vanga, sulla civiltà contadina e Tarda estate, raccolta di testimonianze di protagonisti della Seconda Guerra Mondiale. Si occupa anche di saggistica sui generi cinematografici e di alcune personalità del cinema, nazionale e internazionale, pubblicando libri sull’argomento: Il Cinema Western, menzione Efebo d’Oro al Festival di Agrigento su Cinema e Letteratura; Il Cinema North by Northwest (poliziesco, spy story, gangster film, noir, thriller); Directed by Sergio Leone, una monografia, premio Leone di Pietra assegnato dal Comune di Torella de’ Lombardi; Directed by Clint Eastwood, una monografia sul grande attore-regista americano, seconda edizione aggiornata 2008, di cui è in corso di stesura una nuova edizione.