Lettere familiari antonio genovesi

Ultimi Arrivi

Lettere familiari - Antonio Genovesi

ISBN 978-88-6344-566-4 26

A cura di Silvia Casalanguida.

Con un saggio introduttivo di Nicola D'Antuono.

Le Lettere familiari di Antonio Genovesi, edite inizialmente da Domenico Forges Davanzati e riedite negli anni sessanta del secolo scorso da Gennaro Savarese, assumono un’importanza fondamentale per la conoscenza dell’abate salernitano, illustrano il suo pensiero filosofico, le valutazioni del mondo agrario e le critiche alla vita della capitale. Dalle lettere emerge il ritratto di Genovesi e il suo ruolo di riformatore meridionale con una fitta rete di corrispondenti. Non mancano le osservazioni e i riferimenti ai grandi studiosi dell’Illuminismo.

La lettera in Genovesi non era un artificio e un romanzo, ma conoscenza, rappresentava il sostituto del giornale e del viaggio. Egli prediligeva la conversazione a distanza. Scrivere lettere, allora, era l’unico modo per comunicare con gli amici, per divulgare, informare e ottenere un dialogo culturale.

Le lettere restituiscono appunto la “testimonianza” di un’epoca storica densa di prospettive e di illusioni, ma sono anche parte non minima di una biografia intellettuale e umana che fortunatamente è stata recuperata. Oggi i lettori possono avere coscienza di un passato che ebbe un esito tragico e del quale noi posteri paghiamo ancora lo scotto. Risulta ancora da studiare il modello di riformatore meridionale che diede impulso alle giovani generazioni che nel “triennio”, però, furono massacrate e dimostrano come l’Italia e il Mezzogiorno siano più terreno di controrivoluzioni e reazioni che di rivoluzioni.

 

Richiedi Informazioni L'autore

Silvia Casalanguida (a cura di)

Silvia Casalanguida, laureata in Lingue, Letterature e Culture Moderne nell’Università di Chieti-Pescara con una tesi dal titolo Gli illuministi abruzzesi e la Francia, ha conseguito il dottorato in Lingue, Letterature e Culture (XXIX ciclo) presso la stessa Università, ove svolge attività di ricerca nel Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne.