Vite di sguincio remo rapino

Ultimi Arrivi

Vite di sguincio - Remo Rapino

Vite di sguincio

ISBN 978-88-6344-445-2 16

Questa la presenza del geometrico nella vita: un segmento minimo contiene gli stessi infiniti punti di una retta incommensurabile, dove lo sguardo si sperde. Ecco allora "Vite di sguincio - balenghi sognatori quasi eroi", forme altrettanto umane e degne nel necessario esercizio del tempo. Esistenze che rifuggono da una prospettiva frontale quelle che, casualmente, s'incontrano in queste pagine, piuttosto presenze dal taglio obliquo, sfuggente. Di sguincio, appunto. Un'arbitraria casualità ha riunite insieme queste vite minime, le loro diversità, i loro universali respiri, le loro terrene quotidianità.

Richiedi Informazioni L'autore

Remo Rapino

Remo Rapino, nato a Casalanguida (Chieti) il 22/08/1951.

Professore di Filosofia e Storia. Vive a Lanciano.

Pubblicazioni :

Dissintonie, L’Autore libri, 1993, Firenze;C.Michelstaedter: l’‘asintoto il peso e 1’assoluto impossibile, E. Troilo, Bomba, 1994; La vita buona, Mobydick, Faenza., 1996; Anxanavis, All’antico mercato saraceno, Treviso, 1998; Caffetteria, Mobydick, Faenza, 1998; Terre rosse Terre nere, Noubs, Chieti, 1999; Sotto la neve l’erba e altre storie, Orient-Express, Castelfrentano, 2001;Ultima lettera ai Corinzi, Book Ed., Castel Maggiore (BO), 2001; Sette poeti. per il Montale, Antologia, Crocetti, Milano, 2001; Cominciamo dai salici, Crocetti Ed., Milano, 2002; La profezia di Kavafis, Mobydick, Faenza, 2003; Fubbàll, cronache costaricane, Bibliografica Castel Frentano, 2007; Un cortile di parole, romanzo, Carabba Ed., Lanciano 2006 (premio Penne-Europa- Città di Mosca); Officina per un epistolario, Bibliografica, Castel Frentano, 2009; Cicale & lumache, appunti sparsi d’amicizia e altre lentezze, Bibliografica, Castel Frentano, 2010; Cantate inattuali, Carabba, Lanciano, 2010; I ragazzi che dicevano okay, Carabba, Lanciano, 2011; Davide cogli occhi sulla punta delle dita, Bibliografica, Castel Frentano, 2011; Il salice, il grano, la rosa (per un bambino che dorme) Bibliografica, Castel Frentano, 2011; Esercizi di ribellione, Carabba, Lanciano, 2012, L’ultima estate, Bibliografica, Castel Frentano, 2012; Gli alberi di Milo, Bibliografica, Castel Frentano, 2013; Sopra c’era tanto cielo che anche il bosco era azzurro, Bibliografica, Castel Frentano, 2013;Fubballerie, pallonanne & arabeschi, Bibliografica, Castel Frentano, 2014; Fantastrocche, Bibliografica, Castel Frentano, 2014; Venti poesie blu e una macchia di rosso,  Bibliografica, Castel Frentano, 2014; Maschere dei giorni dispari; Bibliografica, Castel Frentano, 2014; Forever ed altri per sempre, Bibliografica, Castel Frentano, 2014;

Altri scritti su riviste e antologie, tra cui:

Il pensiero dominante , a cura di F. Loi e D. Rondoni, Garzanti, MI, 2001; La poesia salverà il mondo, a cura di I. Malcotti, Nuovi Mondi Media, Bologna; I racconti del Premio Eraldo Miscia, Ed. Itinerari, Lanciano; Antologia del Premio Teramo, 1959-1994; La cerchia antica, sei poeti e una città, E. Troilo Editore, Bomba, 1995; Poesia, Crocetti, Milano; Notizie di Aligi, 6 narratori abruzzesi, Carabba, Ed., Lanciano, 2009; L’anello che non tiene, Journal of  Modern Italian Literature (dir. E. Livorni), Wisconsin, USA.

 

Riconoscimenti per  poesia e la narrativa:

Livorno, Ceprano, Calliope, Florenzi, Teramo, Castilenti, Petrarca, Matacotta, Pallavicino, Eraldo Miscia, Lerici, Menichini, Montale (sez..lnediti), Lectura Resana, Tocco da Casauria, Pavese, Histonium, San Domenichino, Palazzo Grosso, Orient-Express., Ragusa, Recanati, Colli del Tronto, Dario Bellezza, Mario Bebber, Roccaraso, Alceste De Lollis, Collecorvino,Caput Gauri, Sikania, Betocchi L’Inedito, Aldo Spallicci, Minturno, Premio Città di Penne- Europa (narrativa), Insula Romana, Serravalle Scrivia, Badia San Savino (Pisa)