Cantate inattuali remo rapino

Universale Carabba
46078561.jpg
46078561.jpg

Cantate Inattuali - Remo Rapino

Remo Rapino  

ISBN 978-88-6344-087-4 12.00

    Cantate Inattuali: un tentativo di trovare ospitalità, per la parola, in una poetica della Storia, come luogo e scienza degli uomini. Scrivere poesia è sempre un atto politico, una breccia per affermare diritti, una forza tesa a rovesciare insopportabili ingiustizie. In quanto tale, voce civile che coinvolge, gesto che apre le porte ai dispersi nelle periferie del mondo, una radice di speranza: quella di riconoscersi abitanti di una sola Città. Scrivere è sempre un atto d’amore grande, anche violento, in risposta alle violenze che segnano le geografie umane. Sempre, anche se si parla di barricate, di salici storti, di muri screpolati, di uomini che vedono la morte venire dal cielo come una nuvola: il poeta intanto divide il pane e ascolta i dolori delle terra offesa. Come un albero rosso, di guardia ai margini del bosco, che corre, in ogni istante del tempo, il rischio di essere sradicato. Eppure resiste e, resistendo, esiste.

Remo Rapino, professore liceale, è poeta, scrittore di racconti e romanziere. Tra le sue opere ricordiamo le raccolte di poesia: “Ultima lettera ai Corinzi” e “La profezia di Kavafis”. Con il romanzo “Un cortile di parole” (Carabba 2006) ha vinto il premio per la narrativa “Città di Penne”.

Richiedi Informazioni L'autore

Remo Rapino

Remo Rapino, nato a Casalanguida (Chieti) il 22/08/1951.

Professore di Filosofia e Storia. Vive a Lanciano.

Pubblicazioni :

Dissintonie, L’Autore libri, 1993, Firenze;C.Michelstaedter: l’‘asintoto il peso e 1’assoluto impossibile, E. Troilo, Bomba, 1994; La vita buona, Mobydick, Faenza., 1996; Anxanavis, All’antico mercato saraceno, Treviso, 1998; Caffetteria, Mobydick, Faenza, 1998; Terre rosse Terre nere, Noubs, Chieti, 1999; Sotto la neve l’erba e altre storie, Orient-Express, Castelfrentano, 2001;Ultima lettera ai Corinzi, Book Ed., Castel Maggiore (BO), 2001; Sette poeti. per il Montale, Antologia, Crocetti, Milano, 2001; Cominciamo dai salici, Crocetti Ed., Milano, 2002; La profezia di Kavafis, Mobydick, Faenza, 2003; Fubbàll, cronache costaricane, Bibliografica Castel Frentano, 2007; Un cortile di parole, romanzo, Carabba Ed., Lanciano 2006 (premio Penne-Europa- Città di Mosca); Officina per un epistolario, Bibliografica, Castel Frentano, 2009; Cicale & lumache, appunti sparsi d’amicizia e altre lentezze, Bibliografica, Castel Frentano, 2010; Cantate inattuali, Carabba, Lanciano, 2010; I ragazzi che dicevano okay, Carabba, Lanciano, 2011; Davide cogli occhi sulla punta delle dita, Bibliografica, Castel Frentano, 2011; Il salice, il grano, la rosa (per un bambino che dorme) Bibliografica, Castel Frentano, 2011; Esercizi di ribellione, Carabba, Lanciano, 2012, L’ultima estate, Bibliografica, Castel Frentano, 2012; Gli alberi di Milo, Bibliografica, Castel Frentano, 2013; Sopra c’era tanto cielo che anche il bosco era azzurro, Bibliografica, Castel Frentano, 2013;Fubballerie, pallonanne & arabeschi, Bibliografica, Castel Frentano, 2014; Fantastrocche, Bibliografica, Castel Frentano, 2014; Venti poesie blu e una macchia di rosso,  Bibliografica, Castel Frentano, 2014; Maschere dei giorni dispari; Bibliografica, Castel Frentano, 2014; Forever ed altri per sempre, Bibliografica, Castel Frentano, 2014;

Altri scritti su riviste e antologie, tra cui:

Il pensiero dominante , a cura di F. Loi e D. Rondoni, Garzanti, MI, 2001; La poesia salverà il mondo, a cura di I. Malcotti, Nuovi Mondi Media, Bologna; I racconti del Premio Eraldo Miscia, Ed. Itinerari, Lanciano; Antologia del Premio Teramo, 1959-1994; La cerchia antica, sei poeti e una città, E. Troilo Editore, Bomba, 1995; Poesia, Crocetti, Milano; Notizie di Aligi, 6 narratori abruzzesi, Carabba, Ed., Lanciano, 2009; L’anello che non tiene, Journal of  Modern Italian Literature (dir. E. Livorni), Wisconsin, USA.

 

Riconoscimenti per  poesia e la narrativa:

Livorno, Ceprano, Calliope, Florenzi, Teramo, Castilenti, Petrarca, Matacotta, Pallavicino, Eraldo Miscia, Lerici, Menichini, Montale (sez..lnediti), Lectura Resana, Tocco da Casauria, Pavese, Histonium, San Domenichino, Palazzo Grosso, Orient-Express., Ragusa, Recanati, Colli del Tronto, Dario Bellezza, Mario Bebber, Roccaraso, Alceste De Lollis, Collecorvino,Caput Gauri, Sikania, Betocchi L’Inedito, Aldo Spallicci, Minturno, Premio Città di Penne- Europa (narrativa), Insula Romana, Serravalle Scrivia, Badia San Savino (Pisa)