Una questione di spazio carlo spera

Una questione di spazio - Carlo Spera

ISBN 978-88-6344-477-3 8

Una preziosa "operetta" dal carattere musicale, ricca di corali che danno una precisa idea di spazio, un problema e, come racconta il titolo, "una questione di spazio". Sovrapposizioni molto sapienti di voci che "liberano" l'azione drammatica; la trama, infatti, non ha bisogno di didascalie né di commenti perché lo spazio, proprio come dovrebbe essere in un radiodramma, è lo spazio della voce.

"Un piccolo atto di resistenza contro quell'imbecille di Trump".      C.S.

"Da applaudire per la costante attenzione all'evolversi del linguaggio, Radio 3 Rai dà vita, con il radiodramma "Una questione di spazio", a un interessante esperimento di radio da vedere, sulla strada tracciata da Orson Welles".        Il Corriere della Sera

"Dopo il cinema ascoltato alla radio, un cult per amatori, ora, con "Una questione di spazio", la radio va in teatro".   La Repubblica

Richiedi Informazioni L'autore

Carlo Spera

Carlo Spera, dopo essersi diplomato alla Scuola Holden di Torino, ha provato a darsi un’inquadrata, ma con pessimi risultati. L’amore per il reportage continua a spingerlo a partire, soprattutto per i paesi dell’ex Unione Sovietica, mentre l’amore per i libri – ma anche per sua moglie e i suoi due figli (sic!) – lo costringe sempre a tornare. Finché potrà, continuerà a fare l’autore, l’editore, il fotoreporter, l’editor, il ghost writer, il grafico editoriale e l’insegnante per chiunque gli chiederà di farlo. Be’, forse non proprio per chiunque.